Essenza

Fior di Raggio

Tempo prezioso

Designed by arch. Sandro Mariani
Grottammare (AP)

Essenza

Fior di Raggio
Ispirazioni

Un percorso di tre anni: da un vecchio edificio agricolo a uno splendido casolare

È stato un lavoro complesso e articolato visto che il proprietario ha voluto che tutto fosse costruito con materiale di recupero al di là della struttura portante. Dai pavimenti alle travature, dal tetto ai rivestimenti, il materiale proviene quindi da precedenti costruzioni, con tutta la fatica che necessita un recupero attento e l’adattamento ai nuovi spazi. Dal patio anteriore si accede al piano terra, un grande spazio aperto in cui si trovano il soggiorno e la cucina. Luoghi conviviali, molto vissuti dai proprietari della casa che amano circondarsi di amici e familiari. Salendo le scale ecco il loggiato che ospita le camere da letto.

L'idea dello spazio

Tutto il primo piano, di circa cento metri quadrati, è rivestito in rovere piallato: un pavimento prezioso, creato con un trattamento molto leggero che valorizza le tonalità originali dell’essenza, le sue sfumature e i segni del tempo.

Questa scelta non è perfettamente confacente alla storia marchigiana - spiega l'architetto Sandro Mariani. Perché tradizionalmente i nostri pavimenti sono di terracotta. Nelle parti nobiliari, però, a volte si usavano tavolati in legno, caratteristica che ci ha permesso di effettuare questa eccezione. Il prodotto che meglio si prestava l’ho individuato in questo parquet di Fiemme Tremila, irregolare e trattato a mano, che rende molto l’idea storica.


Fior di Raggio | Variegato | Piallato


Fior di Raggio | Variegato | Piallato


Fior di Raggio | Variegato | Piallato


Fior di Raggio | Variegato | Piallato


Fior di Raggio | Variegato | Piallato


Fior di Raggio | Variegato | Piallato


Foto d'esterni


Foto d'esterni


Altre ispirazioni

Un progetto d'intesa

La banca che non sembra una banca 

Designed by studio aMDL - arch. Alberto Bianchi

made in tunnel