Essenza

Fior d'oliva

Il respiro dell'olmo

Designed by Giacomo Gioacchini e Francesca Maccioni
Cingoli (MC)

Essenza

Fior d'oliva
Ispirazioni

Un edificio dall'autentico sapore rurale tra genuinità e suggestioni stilistiche

Ci troviamo a Cingoli, il “balcone delle Marche”, non a caso uno dei borghi più belli d’Italia, dove questa antica struttura custodisce e racconta vicende che affondano le radici nel 1300: l’epoca in cui venne costruito un convento, successivamente trasformato in casolare e, infine, tre anni fa, grazie all’acquisizione da parte degli attuali proprietari, in una splendida dimora di 300 metri quadrati suddivisi in due piani.

L'idea dello spazio

Storia e modernità convivono in questo casolare, creando un equilibrio delicato, visibile sia nella struttura che nei complementi d'arredo – come il modernissimo comò rosso di noce toulipier verniciato, che si rifà a uno stile classico – esaltati dal legno in un seducente percorso visivo e sensoriale.

L'essenza scelta, il Fior d'Oliva mostra tutta la variopinta bellezza dell’olmo, materiale dalle radici antiche e dal passato importante, decantato anche da Catullo e Virgilio, è valorizzata dall’oliatura naturale neutra, in un arcobaleno di nuances calde e vive, dai biondi chiarissimi delle venature più dure agli accenti di bronzo e rame, con fuggevoli guizzi verde oliva, nelle vene più tenere. Un materiale nobile.


Fior d'oliva | Variegato | Piallato


Fior d'oliva | Variegato | Piallato


Fior d'oliva | Variegato | Piallato


Fior d'oliva | Variegato | Piallato


Fior d'oliva | Variegato | Piallato


Fior d'oliva | Variegato | Piallato


Altre ispirazioni

Ricercata semplicità

Il rustico asolano

| Designed by arch. Mirco Cavallo

made in tunnel