Essenza

Dolcerivo

Una conviviale nobiltà

Designed by arch. Dario Pretto
Trento

Essenza

Dolcerivo
Ispirazioni

Interni essenziali, ma densi di pensiero e passione, dove abitano fondendosi anima e intelligenza

Quello che era originariamente un sottotetto viene trasformato in studio professionale, finché i titolari non decidono di “trasferirci” la propria abitazione. Iniziando dall'arredo, creato pezzo per pezzo dall'interior designer Dario Pretto. Elementi già pensati anche per definire gli spazi e sfruttarli nel modo più razionale possibile. La divisione con interpareti viene effettuata solo successivamente. Ma prima di tutto ciò, la decisione, ferma e convinta, dell'uso del legno per i pavimenti.

L'idea dello spazio

Già da vent'anni abitavo in una casa con l’intera pavimentazione, anche quella della sala da bagno e cucina, in legno – spiega la proprietaria –. Un materiale che avevo fortemente voluto, in un'epoca in cui gli stessi posatori si mostravano spesso scettici. Per la nostra ristrutturazione, però, non avevo ancora idea di quale legno scegliere di preciso.

Finché, eccolo, il colpo di fulmine: Dolcerivo della collezione Luci di Fiemme. Una decisione istintiva dopo una visita in Val di Fiemme. Quel rovere limpido, oscillante fra il rosato e il nocciola, dal calore quasi rappreso ma perenne, diventa così la base su cui si sviluppano tutte le declinazioni e le tinte di questo progetto accurato e intenso, minimale ma caldo e accogliente. In definitiva, profondamente umano. E quindi salubre, biocompatibile.


Dolcerivo | Nodoso | Spazzolato


Dolcerivo | Nodoso | Spazzolato


Dolcerivo | Nodoso | Spazzolato


Dolcerivo | Nodoso | Spazzolato


Dolcerivo | Nodoso | Spazzolato


Dolcerivo | Nodoso | Spazzolato


Altre ispirazioni

Le affinità elettive

La tenuta sul lago

| Designed by Nicola Brivio

made in tunnel