Essenza

Respiro

Montagna che passione

Designed by arch. Alessandro Dolci
Ziano di Fiemme (TN)

Essenza

Respiro
Ispirazioni

Nel quartier generale in Val di Fiemme, il nuovo showroom de
La Sportiva combina l'armonia estetica del legno a soluzioni che aggiungono comfort all'esperienza di lavoro, nel segno dell'identità del brand

Non ci sono dubbi, uno "wow" di meraviglia è la prima reazione dei visitatori quando varcano la soglia dello showroom La Sportiva, nel quartier generale di Ziano di Fiemme. Rimangono tutti a bocca aperta davanti all'enorme spazio di 600 metri quadrati ricavato nel sottotetto della palazzina, accanto alla zona di produzione. Racconta Lorenzo Delladio, Ceo e presidente del brand: «Serviva una location di grande impatto, capace di evocare immediatamente il feeling con il marchio, adatta a invitare i clienti, incontrare i distributori e organizzare workshop o meeting interni alla nostra azienda. Volevamo un ambiente che ispirasse le stesse emozioni, forti, che affidiamo ai nostri prodotti». La montagna è il filo "giallo", se seguiamo il colore del brand, interpretata con un design elegante, che ricerca il comfort e scenari accoglienti. Il progetto, flessibile e articolato nelle funzioni, è stato concepito e realizzato dallo Studio aledolci&co, rispettando il tempo richiesto di soli cinque mesi. Nel sottotetto, l'enorme open space su due livelli nasce dall'unione dei volumi esistenti destinati, il più grande a esposizione e meeting room, l'altro all'area accoglienza e a un piccolo "museo" di prodotto.

L'idea dello spazio

La montagna, oltre la grande vetrata, fa pensare di essere fuori nel paesaggio di boschi della Val di Fiemme, e ancora la montagna si intreccia nel Dna dell'azienda che quest'anno festeggia 90 anni dalla sua fondazione. La narrazione è "scolpita nella parete di roccia” artificiale e affidata alle scarpe tecniche che, in ordine cronologico, raccontano la passione e l'evoluzione de La Sportiva. Una storia lunga quattro generazioni che parte dai primi scarponi in pelle per i boscaioli della vallata, modellati nel 1928 dalle mani di Narciso Delladio. 

Il legno evoca un rapporto imprescindibile con la montagna e la natura, un legame vitale per chi nasce e produce in Val di Fiemme, come La Sportiva e Fiemme Tremila, e che si esprime nei valori condivisi di attenzione alla persona e all'ambiente. Per tutti i pavimenti e per alcuni mobili è stato scelto Respiro della serie Boschi di Fiemme.


Respiro | Nodoso | Spazzolato


Respiro | Nodoso | Spazzolato


Respiro | Nodoso | Spazzolato


Respiro | Nodoso | Spazzolato


Respiro | Nodoso | Spazzolato


Respiro | Nodoso | Spazzolato


Altre ispirazioni

Il legno intorno, come un caldo bozzolo

Il tabià contemporaneo | Designed by arch. Cristina Pitton

made in tunnel