Il tempo del legno

Designed by arch. Mirko Franzoso
Ziano di Fiemme (TN)
Ispirazioni

Un'abitazione sospesa tra tradizione e contemporaneità, la cui storia è raccontata dal legno 

E scursioni, passeggiate, percorsi in mountain bike, la voglia di godersi una valle fantastica in un territorio che sa come proteggere il proprio ambiente. Siamo a Ziano di Fiemme, piccolo comune del Trentino dove tutto suggerisce armonia tra uomo e natura. Un luogo in cui, in poche parole, si vive bene. E si può avere una casa speciale, quasi non accorgendosi che non molto lontano c’è una zona industriale.

L'idea dello spazio

Un’abitazione che sembra una baita, che strizza l’occhio alla modernità con il carattere deciso del legno, assoluto primo attore del progetto di ristrutturazione. La scelta non poteva che cadere su Fior di Traccia, teak antico con superficie originale spazzolata realizzato per la committenza.

Cento metri quadrati esaltano il voluto contrasto tra elementi di architettura tradizionale e moderno design. Come gli arredi bianchi, concepiti in un gioco cromatico che esplode incontrando la luce: l’abitazione si crogiola di antiche memorie, come la stufa a ole in ceramica tipica della Val di Non, ma sa anche essere frizzante e un po’ impertinente con oggetti come il juke-box d’epoca (acquistato negli Stati Uniti) o piccoli accessori di interni color rosso vivo.


Bottega | Unica | Spazzolato


Bottega | Unica | Spazzolato


Bottega | Unica | Spazzolato


Bottega | Unica | Spazzolato


Bottega | Unica | Spazzolato


Bottega | Unica | Spazzolato


Bottega | Unica | Spazzolato


Altre ispirazioni

Il bianco e il legno

Tre livelli di sostenibilità

Designed by ing. Mariolina Kim

TunnelStudios
--}}